Assemblea degli azionisti dicembre 2016

Tutti i documenti relativi all'assemblea

Sede Sociale: Mantova, Piazza Martiri di Belfiore, 7 - Capitale sociale: Euro 2.968.290 (i. v.) - Iscrizione al Registro delle Imprese di Mantova e cod. fisc. 00103200762, P.IVA 01906000201. Iscritta all’Albo delle Banche al numero 1462.10 - società appartenente al “Gruppo Bipiemme - Banca Popolare di Milano” - Soggetta all’attività di direzione e coordinamento da parte di Banca Popolare di Milano

* * * *

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA E ORDINARIA

Gli Azionisti della Banca Popolare di Mantova S.p.A. (la “Banca”) sono convocati in Assemblea straordinaria e ordinaria, che avrà luogo in prima convocazione il giorno 12 dicembre 2016, alle ore 11.00, presso la sede sociale in Mantova, Piazza Martiri di Belfiore n. 7, ed eventualmente, occorrendo, in seconda convocazione per il giorno 13 dicembre 2016, stessi ora e luogo, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

Parte straordinaria

  1. Aumento di capitale sociale per complessivi Euro 4.000.000.000,00 e quindi da nominali Euro 2.968.290,00 a nominali Euro 326.753.310,60, oltre a sovrapprezzo di Euro 3.676.214.979,40, mediante emissione di complessive n. 125.498.070 nuove azioni ordinarie senza spettanza del diritto di opzione ex art. 2441, comma 4, primo periodo, cod. civ., in quanto da sottoscriversi e liberarsi mediante conferimento in natura di un ramo d’azienda bancario. Modifica dell’art. 5 dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

  2. Modifiche allo Statuto sociale (ivi inclusi  gli artt. 1, 3, 4, 7, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 20, 21, 22, 25, 26, 28, 31 e 32 dello Statuto). Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Parte ordinaria

  1. Nomina di tre Amministratori in conseguenza di cooptazione, ai sensi dell’art. 2386 cod. civ. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

  2. Integrazione del Collegio Sindacale ai sensi dell’art. 2401 cod. civ. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Ai sensi di legge e di Statuto, possono intervenire in Assemblea coloro ai quali spetta il diritto di voto. La legittimazione all’intervento e all’esercizio del diritto di voto è attestata dalla “comunicazione per il diritto d’intervento in Assemblea” inviata alla Banca dagli intermediari depositari, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto cui spetta il diritto di voto, entro i due giorni non festivi precedenti l’Assemblea. Le azioni oggetto di comunicazione non possono essere cedute a partire dal secondo giorno non festivo precedente l’Assemblea e fino alla chiusura dell’Assemblea. I titolari di azioni non ancora dematerializzate dovranno, ai fini dell’esercizio del diritto di intervento in Assemblea, consegnare i medesimi certificati azionari a un intermediario autorizzato per la loro immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione ai sensi della normativa vigente e richiedere quindi l’effettuazione della “comunicazione per il diritto d’intervento in Assemblea”. Ai fini dell’ingresso in Assemblea dovrà essere esibita copia dell’anzidetta comunicazione. 

Ogni Azionista può farsi rappresentare in Assemblea ai sensi e con le modalità di legge e di Statuto. La relativa delega deve essere rilasciata per iscritto, vistata per autentica della firma da un notaio ovvero da un dirigente o funzionario della Banca, e deve contenere la data della sottoscrizione e il nome del delegato. Il modulo di delega può essere reperito presso la sede sociale e sul sito internet della Banca, www.popmantova.it, a partire dalla data odierna. La delega è valida anche per le eventuali convocazioni successive alla prima. La delega può essere notificata alla Banca, mediante invio presso la sede sociale (Segreteria di Direzione, Piazza Martiri di Belfiore n. 7 - Mantova), ovvero mediante trasmissione a mezzo posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo bpmantova@pec.gruppobipiemme.it.

La documentazione di cui all’art. 2441, comma 6, cod. civ. per i casi di aumento di capitale sociale da liberarsi con conferimento in natura, di cui al punto 1 all’ordine del giorno della Parte straordinaria, è a disposizione degli Azionisti presso la sede sociale della Banca e sul sito internet www.popmantova.it. 

Parimenti, è a disposizione presso la sede sociale della Banca e sul sito internet www.popmantova.it. la documentazione che evidenzia le proposte di modifica degli articoli dello Statuto sociale di cui al punto 2 all’ordine del giorno della Parte straordinaria.

Ai sensi di legge e di Statuto, la nomina di tre Amministratori di cui al punto 1 all'ordine del giorno della Parte ordinaria avverrà con voto a maggioranza relativa, senza voto di lista; resta salva la facoltà degli Azionisti di presentare proposte di nomina. Al riguardo, si informa che, ai sensi delle disposizioni di vigilanza, il Consiglio di Amministrazione del 5 febbraio 2016 ha identificato la propria composizione quali-quantitativa considerata ottimale, individuando, tra l’altro, le caratteristiche di professionalità dei componenti dell’organo amministrativo; la relativa documentazione è disponibile sul sito internet www.popmantova.it.

Ai sensi di legge e di Statuto, la nomina di due Sindaci per l’integrazione del Collegio Sindacale di cui al punto 2 all’ordine del giorno della Parte ordinaria avverrà con voto a maggioranza relativa, senza voto di lista; resta salva la facoltà degli Azionisti di presentare proposte di nomina. 

Sul sito internet della Banca, www.popmantova.it, è disponibile il modulo per la presentazione delle proposte di nomina alla carica di amministratore e per l’integrazione del Collegio Sindacale (con indicazione delle connesse allegazioni) nonché il modello di dichiarazione del candidato, sia esso Amministratore o Sindaco, che gli Azionisti interessati possono utilizzare ai fini dell’Assemblea.

Le proposte di nomina per l’integrazione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale che dovessero pervenire entro 10 giorni prima dell’Assemblea saranno messe a disposizione presso la sede sociale e sul sito internet www.popmantova.it in tale data. 

 

p. Il Consiglio di Amministrazione
Il Presidente
Umberto Ambrosoli

Mantova, 25 novembre 2016